post 5874
SCARICA IL
COUPON SCONTO

CLICCA QUI
Cellulite e ritenzione idrica: il trattamento Radiofrequenza funziona davvero?

La radiofrequenza può essere la soluzione per uno degli inestetismi più comuni: la cellulite? Un fastidio che è un segnale d’allarme non solo da un punto di vista estetico ma anche e soprattutto per la nostra salute. La ritenzione idrica, infatti, indica che qualcosa non funziona correttamente ed è proprio per casi come questo che un trattamento di medicina estetica come la Radiofrequenza può fare la differenza.

Come funziona il trattamento Radiofrequenza contro la cellulite?

ll meccanismo d’azione del trattamento Radiofrequenza si basa su un principio fisico ben preciso: la diatermia (dal greco “caldo” e “profondo”). Secondo questo principio l’energia erogata dallo strumento è in grado di indurre un trasferimento di calore all’interno della pelle (calore endogeno) che verrà assorbito dal tessuto. L’applicazione prevede l’emissione di energia termica sotto forma di particelle, cariche elettricamente positive e negative. Queste generano delle correnti di spostamento dall’interno del tessuto verso la superficie cutanea: la conseguenza di tale spostamento consiste nella produzione di energia.

Grazie alla precisione della tecnologia solo la temperatura all’interno della cute trattata viene innalzata. Questo significa che l’epidermide viene invece rispettata nella sua integrità. Questo aspetto permette così di poter lavorare in assenza di alcun danno termico superficiale e con sicurezza.

Quali sono i benefici?

I benefici che derivano dall’azione del trattamento Radiofrequenza possono essere di due tipi:

  • Un’azione di compattezza e tonificazione sulla pelle che si potrà già notare al termine della seduta.
  • Nel periodo successivo al ciclo di trattamento l’azione termica si riflette sul rinnovamento cellulare, accelerandolo e stimolando la produzione di nuovo collagene, elastina ed acido ialuronico.

Per ottenere infine un vero e proprio effetto rimodellante che andrà a ridurre quell’aspetto “ondeggiato” tipico della cellulite. Come? Incoraggiando i liquidi intrappolati, causa della ritenzione idrica, a muoversi verso le regioni linfonodali per essere rimossi dall’organismo. Una vera e propria “ristrutturazione cutanea” con riduzione della cellulite e l’eliminazione delle tossine accumulate e tonificazione dei tessuti.

In quanto tempo si ottengono i risultati?

Per raggiungere il risultato desiderato il numero di sedute può cambiare da soggetto a soggetto. Generalmente un trattamento completo richiede circa dalle 12 alle 16 sedute da effettuare due volta a settimana e ripetere nel tempo.

Scopri i trend di bellezza, il lifestyle per una vita sana e i migliori trattamenti per il tuo corpo sul nostro blog.

Per qualunque informazione contattateci o venite a trovarci nei nostri Centri, non vediamo l’ora di prenderci cura di voi.


Biolaser. Feeling Beauty.

Promo RADIOFREQUENZA Blocca l'offerta, 50% di sconto sulla prima seduta Radiofrequenza,
54€ anzichè 107€
* valido solo per la prima seduta
SCARICA COUPON