RICHIEDI UNA
CONSULENZA GRATUITA

CLICCA QUI
Epilazione IPL: cos'è? Come funziona? è consigliata?

L’epilazione definitiva sta spopolando in ogni centro estetico. Ma ne esistono diversi tipi, e non sono tutti uguali. Voi conoscete il laser alessandrite o il diodo 808? O ancora l’Epilazione IPL o a luce pulsata? Scopriamo di più su questo metodo e se è consigliata o meno.

Cos’è l’Epilazione IPL e come funziona?

LL’epilazione a luce pulsata è una tecnica estetica che consente la rimozione permanente dei peli superflui. L’epilazione laser a luce pulsata funziona basandosi sul principio della fototermolisi selettiva: emana lunghezze d’onde che delle sostanze nei nostri tessuti, dette cromofori, assorbono. Tra i cromofori troviamo la melanina: contenuta nei nostri peli, assorbe l’onda, andando a indebolire il bulbo pilifero, che poi non è più in grado di far crescere il pelo. La luce pulsata quindi raggiunge i tessuti attraverso la cute, e si basa sulla presenza di melanina per agire in profondità. Ciò significa che sarà necessaria una forte colorazione scura del pelo per ottenere un risultato soddisfacente, mentre sarà inefficace su peli bianchi o molto chiari. Il funzionamento è molto simile a quella dell’Epilazione laser con laser a diodo 808 ma ci sono delle differenze sostanziali.

È consigliata?

Per capire se la luce pulsata può o meno fare al vostro caso ci sono delle informazioni importanti da tenere bene a mente.

Innanzitutto ci sono dei rischi per la pelle, per capire bene bisogna comprendere la differenza con un altro laser: il laser a diodo 808. Se la luce pulsata utilizza diverse lunghezze d’onde, il laser a diodo 808 basa la sua efficacia su un unico fascio di luce che colpisce il bulbo del pelo con precisione e lo distrugge. Ciò significa che per raggiungere lo stesso risultato, la luce pulsata comporterà più tempo e colpendo con diverse frequenze un’aria ampia si rischiano le scottature. Infatti ogni area del nostro corpo necessita di un certo tipo di frequenza, rispetto a presenza di peli, colore di questi e delicatezza della cute. 

Il Laser a Diodo 808 nm è più rapido perché contiene un unico fascio di luce che colpisce il bulbo del pelo e grazie al calore lo distrugge, mentre la luce pulsata non permette potenze particolarmente elevate, e colpendo con le diverse frequenze un’area più ampia ha più rischio di scottature.

Un altro rischio: la luce pulsata potrebbe risultare troppo aggressiva per una pelle troppo scura. Perché grazie alla forte presenza di melanina potrebbe non solo alterarsi il pelo, ma anche macchiarsi la pelle.

Proprio per questo la tecnica di epilazione laser con luce pulsata è assolutamente sconsigliata durante l’estate, a differenza dell’epilazione con laser a diodo 808, che invece con le dovute precauzioni può essere effettuata anche d’estate.

In conclusione, l’epilazione laser a luce pulsata può risultare efficace ma sul mercato ci sono decisamente soluzioni più sicure e che portano con certezza al risultato desiderato.

Scopri i trend di bellezza, il lifestyle per una vita sana e i migliori trattamenti per il tuo corpo sul nostro blog.

Per qualunque informazione contattateci o venite a trovarci nei nostri Centri, non vediamo l’ora di prenderci cura di voi.


Biolaser. Feeling Beauty.

Epilazione laser definitiva a 19,90€ Richiedi la promo