RICHIEDI UNA
CONSULENZA GRATUITA

CLICCA QUI
Quanto tempo deve passare tra una seduta di epilazione e l'altra?

Quando si parla di epilazione laser, spesso si fa riferimento anche al numero di sedute che potrebbero essere necessarie: questo è tuttavia un parametro che va studiato in maniera adeguata e specifica insieme al centro estetico, in quanto è proprio a partire da specifiche e proprie caratteristiche che possono avere luogo le differenze, anche in fatto di numero di sedute. È anche però importante ricordare che esiste anche un tempo specifico consigliato da far passare tra una seduta e l’altra

Epilazione laser a diodo 808, meglio se non durante l’estate

Al giorno d’oggi, quando si fa riferimento all’epilazione laser a diodo 808, si pensa soprattutto al numero di sedute che potranno essere considerate necessarie per ottenere i risultati specifici desiderati: ovvero, la perdita non definitiva – perché sarebbe quasi impossibile – ma sicuramente permanente in maniera progressiva nel tempo, dei peli in eccesso. Ovviamente, il risultato non è uguale per tutti in fatto di tempistiche.

Il trattamento può essere effettuato in qualsiasi periodo dell’anno, compreso quello estivo. Se scegliamo il
periodo estivo dobbiamo semplicemente aver presente che sarebbe impossibile vedere sparire i peli
superflui con una sola seduta di epilazione laser a diodo 808 e quindi potrebbe essere necessario
continuare a radersi per mantenere la propria pelle liscia e depilata. Inoltre bisogna rispettare alcune
regole, tra cui quella di evitare di sottoporsi ai raggi del sole dopo il trattamento specifico di epilazione laser: nei tre giorni che precedono il trattamento e nei tre giorni successivi, poi, è caldamente sconsigliato farlo, perché si
rischierebbe di creare delle vere e proprie controindicazioni. Per quanto riguarda invece il periodo
successivo ai 3 giorni che seguono il trattamento basterà applicare una crema solare spf 50.

Numero di sedute epilazione laser a diodo 808 e quanto tempo deve passare tra una seduta e l’altra

Detto questo, occorre anche ricordare che il numero di sedute dell’epilazione laser a diodo 808 è variabile e può essere direttamente proporzionale all’ampiezza della zona del corpo che va trattata: pertanto, è possibile che per eliminare in maniera concreta e costante i peli di troppo sia necessario sottoporsi a diverse sedute. Inoltre, poiché si dice che l’epilazione laser a diodo 808 è permanente e progressiva, è necessario talvolta “rinfrescare” il risultato semplicemente sottoponendosi a una o due sedute l’anno di questo trattamento, anche qualora il risultato sia stato già ampiamente ottenuto.

È anche necessario che tra il 17° e il 21° giorno dalla seduta venga effettuato insieme al cliente un controllo, per verificare insieme il risultato ottenuto. Tra il 17° e il 21° giorno i peli che sono stati colpiti nella loro fase anagen cadranno: basterà fare una leggerissima trazione con la pinzetta o con le dita ed essi si sfileranno senza fare resistenza e senza più ricrescere.

Per tutte le zone del corpo, la seduta va ripetuta a distanza di un mese, e solo distanziandole verso la fine del trattamento. Solo per la zona del viso invece le sedute andranno eseguite ad una distanza variabile, dagli 8 ai 15 giorni. A ciò si aggiunge anche che, ovviamente, trattandosi di una metodo di epilazione progressivo-permanente, man mano che si prosegue con il programma di epilazione la distanza tra le sedute aumenterà in quanto il pelo impiegherà sempre un tempo maggiore a ricrescere.

Scopri i trend di bellezza, il lifestyle per una vita sana e i migliori trattamenti per il tuo corpo sul nostro blog.

Per qualunque informazione contattateci o venite a trovarci nei nostri Centri, non vediamo l’ora di prenderci cura di voi.


Biolaser. Feeling Beauty.

Epilazione laser definitiva a 19,90€ Richiedi la promo